Continuiamo la nostra rubrica alla scoperta delle razze canine, questa volta vi parleremo del beagle così come ci avete chiesto sulla nostra pagina Facebook.
Caratteristiche principali del beagle sono: innanzitutto il coraggio, è inoltre un cane molto attivo e resistente. È sveglio, molto energico e di grande compagnia. Se ben educato e soprattutto abituato a socializzare, è un cane che difficilmente mostra aggressività o timidezza. È un ottimo compagno.
Numerose sono le vicende narrate sulla storia dei Beagle, c’è chi dice che abbiano antenati risalenti all’antica Grecia, alcuni documenti risalgono invece al 1400, altri all’ottavo secolo, fino ad arrivare all’undicesimo per poter seguire a piedi la caccia; beh possiamo affermare con certezze che è una delle razze più antiche e sviluppate nel corso del tempo.
Possiamo affermare che discende dai segugi utilizzati in Francia ed in Galles durante la caccia a piedi, in particolare per la caccia alla lepre.
Agli inizi del 1800 un reverendo di nome Honeywood fondò un programma di allevamento ponendo così le basi per la moderna razza di beagle che tutti noi conosciamo. Inizialmente erano molto più piccoli di taglia, venivano addirittura portati nelle tasche di una giacca da caccia dei padroni a cavallo ed il loro manto era bianco. Successivamente alla fine del 1800 venne creato il primo Beagle Club e vennero fissati gli standard di questa razza.
È un cane gentile, curioso e fortemente energico. Non è un cane sedentario anzi, è pieno di entusiasmo, è sempre pronto per qualsiasi attività che lo coinvolga.
È un cane che ama la compagnia e talvolta se lasciato solo potrebbe abbaiare ed in alcuni casi essere un po’ dispettoso, nascondete le vostre pantofole quando uscite!
È molto importante infatti che venga portato fuori con regolarità in modo da far sfogare tutta l’energia che possiede. Il Beagle è un cane atletico e non c’è niente di meglio che vedere una muta di Beagle in pieno inseguimento, con la testa abbassata, la coda levata che sbuca tra l’erba rigida per la concentrazione nella caccia.
L’indole della caccia ovviamente si riscontra anche a casa, pertanto è sconsigliato introdurre animali che lui potrebbe considerare delle prede come gatti o uccellini devono essere abituati a convivere da cuccioli e non successivamente. Sempre sin da piccoli, è bene che vengano addestrati all’obbedienza e che imparino i comandi di richiamo, per sua natura seguirà sempre una traccia motivo per cui è importante insegnar loro e tornare, in caso di mancato addestramento è meglio portarli nei parchi recintati.
Pensate che ha un fiuto cosi sviluppato che viene utilizzato in tutto il mondo per scoprire qualsiasi cosa: droghe, bombe o perfino termiti ed è anche un cane molto utilizzato dall’unità cinofila per attività di polizia giudiziaria. Va generalmente d’accordo con i bambini.
È un cane molto vorace, è importante controllare la sua dieta e poiché tende a prendere peso con estrema facilita, è altrettanto importante passeggiare spesso e lasciarlo correre nei parchi.
Le caratteristiche fisiche:
La taglia è media (da 20 a 35/40 cm). Le orecchie sono lunghe
Il peso varia dagli 11- 16 kg della femmina ai 12-20kg del maschio
l Beagle può avere il mantello di molti colori, e si possono avere addirittura 25 combinazioni di colori!!!
Il colore più comune per Beagle è il tricolore miele, bianco e nero.

articolo-vaccinazioni-09-12

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi